Centro stoccaggio amianto

Il centro di stoccaggio occupa un’area complessiva di 3.000 mq: la struttura è destinata a raccogliere l’amianto già confezionato e incapsulato per successivamente avviarlo a smaltimento.

L’impianto possiede l’Autorizzazione Integrata Ambientale n. STINQ – UD/AIA/100, rilasciata dalla Regione Friuli Venezia Giulia e può ricevere i seguenti rifiuti:

  • CER 17.06.05
    materiale da costruzione contenente amianto (es. lastre di eternit, tubazioni, vasche, terreni contaminati, pavimenti)
  • CER 17.06.01
    materiale isolante contenente amianto (es. guarnizioni, corde e trecce ignifughe, coperte ignifughe, rivestimenti di tubazioni, lana di roccia contaminata da amianto, ecc.)
  • CER 17.06.03
    altri materiali isolanti contenenti o costituiti da sostanze pericolose (es. lane di roccia non contaminate da amianto, ecc.)
  • CER 15.01.10
    imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose o contaminati da tali sostanze
  • CER 15.02.02
    stracci e indumenti protettivi contaminati da sostanze pericolose
  • CER 10.13.09
    rifiuti della fabbricazione di amianto cemento, contenenti amianto (es. sfridi di materiali contaminati)
  • CER 06.13.04
    rifiuti della lavorazione dell’amianto
  • CER 15.01.11
    imballaggi metallici contenenti matrici solide porose pericolose (es. amianto), compresi i contenitori a pressione vuoti (es. bombolette spray vuote)
  • CER 16.01.11
    pastiglie per freni contenenti amianto
  • CER 17.03.01
    miscele bituminose contenenti catrame di carbone (es. guaine bituminose classificate pericolose)
  • CER 17.03.02
    miscele bituminose diverse da quelle di cui alla voce 17.03.01 (es. guaine bituminose classificate non pericolose)
  • CER 17.06.04
    materiali isolanti diversi da quelli di cui alle voci 17.06.01 e 17.06.03 (es. lane di roccia non contaminate da amianto e da altre sostanze che rendano pericolosi tali materiali)
  • CER 17.05.03
    terra e rocce contenenti sostanze pericolose (es. idrocarburi)
  • CER 17.05.04
    terra e rocce diverse da quelle di cui alla voce 17.05.03 (es. terre e rocce classificate non pericolose)
  • CER 17.08.02
    materiali da costruzione a base di gesso diversi da quelli di cui alla voce 17.08.01 (es. cartongesso classificato non pericoloso)
  • CER 19.13.01
    rifiuti solidi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni contenenti sostanze pericolose (es. terreni contaminati provenienti da cantieri di bonifica classificati pericolosi)
  • CER 19.13.02
    rifiuti solidi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni, diversi da quelli di cui alla voce 19.13.01 (es. terreni contaminati provenienti da cantieri di bonifica classificati non pericolosi)